Come Hoval affronta il corona virus

Corona protezione

 

 

La situazione attuale del nuovo corona virus è attualmente fonte di incertezza in tutto il mondo. In questa pagina desideriamo quindi informarvi sulle misure che Hoval sta adottando per proteggere i suoi clienti, partner commerciali e collaboratori e su come vengono affrontati i vari scenari.  

La priorità assoluta per Hoval è la salute dei suoi dipendenti, garantendo al tempo stesso una disponibilità affidabile per i clienti. Per questo motivo sono state messe a punto diverse misure per prevenire la diffusione del virus.

In Hoval sono già state attuate le seguenti misure:

 (adattato localmente ai requisiti normativi applicabili in ogni paese)

  • I collaboratori di Hoval sono stati dettagliatamente informati sulle misure igieniche (lavaggio/disinfezione delle mani, evitare le strette di mano, starnutire/tossire nell’incavo del braccio) volte a evitare la diffusione del virus. A questo scopo sono state fornite istruzioni chiare, promemoria e sono stati altresì tenuti colloqui all’interno dei team.
  • In tutti gli uffici i collaboratori hanno a disposizione disinfettanti virucidi per le mani.
  • L’utilizzo delle mascherine igieniche è obbligatorio a seconda della situazione e va rigorosamente osservato il rispetto della distanza minima.
  • Per proteggere i collaboratori, i clienti e i partner commerciali, ciascuna società di Hoval ha adottato singolarmente e a livello regionale ulteriori misure di protezione, che garantiscono l’operatività dell’azienda. Fra queste, limitazione del livello di occupazione e pulizia più frequente degli ambienti, regolare aerazione, home office, misure per i visitatori.
  • I collaboratori con sintomi di malattia rimangono a casa e devono sottoporsi ai necessari accertamenti in merito alla causa.
  • In caso di contagio viene attivato lo stato di isolamento/quarantena e il tracciamento dei contatti.
  • Anche nella situazione attuale, Hoval offre un’operatività illimitata del proprio Servizio clienti: il team dei tecnici di servizio è regolarmente a disposizione dei clienti. Contattate la vostra società Hoval di riferimento.
  • Potete raggiungere il nostro team di vendita per telefono, e-mail e, se lo desiderate, tramite video riunione. Contattateci, vi consiglieremo.
  • Il nostro team nella logistica è pronto - siamo pienamente in grado di consegnare e ci occuperemo dei vostri ordini!
  • Grazie a un piano anti-pandemia, Hoval analizza quotidianamente la situazione generale ed è in grado di reagire in modo rapido e flessibile a qualunque cambiamento.

Domande e risposte

Su quali misure igieniche Hoval istruisce i propri dipendenti?

I collaboratori di Hoval sono tenuti a osservare una regolare e approfondita igiene delle mani (lavaggio e/o disinfezione delle mani), a rispettare la distanza da altre persone e a seguire le indicazioni delle autorità in caso di tosse e starnuti (tossire o starnutire in un fazzoletto di carta o nell’incavo del braccio). Si devono inoltre evitare le strette di mano ed è obbligatorio l’utilizzo delle mascherine igieniche. Inoltre, tutti i collaboratori sono tenuti a mettersi in autoquarantena secondo le schede informative dell'UFSP, anche se i sintomi sono lievi, e ad astenersi dall'essere fisicamente presenti in ufficio. I dipendenti con sintomi di malattia non sono assunti dalla Hoval.

Ho preso un appuntamento con il tecnico dell'assistenza Hoval - si svolge regolarmente?

Hoval segue le raccomandazioni dell'UFSP, che possono ridurre il rischio che un collaboratore con sintomi sia in servizio. Hoval assicura che gli appuntamenti concordati possano avere luogo con un servizio clienti affidabile. Secondo le raccomandazioni della BAG, tuttavia, si consiglia ai dipendenti di evitare di stringere la mano e di mantenere uno stretto contatto fisico. Se un cliente non desidera usufruire dell'appuntamento a causa della situazione attuale, Hoval offrirà volentieri un appuntamento alternativo.

Qual è l'attuale disponibilità di ricambi per il mio sistema di riscaldamento, raffreddamento o ventilazione Hoval?

La gestione logistica Hoval garantisce la disponibilità dei ricambi per un periodo di tempo lungo. Hoval informerà tempestivamente i clienti in caso di problemi di disponibilità.

Sono risultato positivo al virus corona o sono in quarantena ufficiale. Il mio riscaldamento si è guastato. E adesso?

La salute dei dipendenti è una priorità assoluta per Hoval. Allo stesso tempo, è importante essere in grado di offrire un servizio affidabile anche in questa situazione eccezionale. In caso di malattia, Hoval chiede ai propri clienti di avere fiducia ed essere aperti e trasparenti - solo in questo modo è possibile trovare una soluzione individuale per il cliente e allo stesso tempo fornire la migliore protezione possibile ai dipendenti Hoval.

Informazioni esterne